Pandemia e mancanza di relazioni, l’analisi: “Studenti affetti da ansia eccessiva”

27 Dicembre 2020

“Gli studenti? Affetti da ansia eccessiva, come conseguenza della mancanza prolungata di relazioni”. È quanto emerge da un’analisi dello Sportello Psicologico, servizio avviato per i circa 1.200 studenti del Polo superiore Volta della Val Tidone. “Le richieste che ci vengono in gran parte rivolte – spiegano le psicologhe Paola Canesi e Michela Valente – riguardano l’ansia. L’aver limitato così tanto gli spazi relazionali, a causa della pandemia porta i ragazzi a non avere nessuno sfogo. È come se il bicchiere fosse già pieno e ogni singola goccia rappresenti un dramma”.

I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI MARIANGELA MILANI SUL QUOTIDIANO LIBERTA’

© Copyright 2021 Editoriale Libertà