Cittadini protestano: “Coda per i tamponi su ghiaccio e neve”

31 Dicembre 2020

“Siamo rimasti in attesa per quasi un’ora sul ghiaccio, insieme a bambini e anziani”. Stamattina, 31 dicembre, molti cittadini in attesa di effettuare il tampone da Covid nel padiglione di Piacenza Expo hanno segnalato l’impraticabilità del vialetto pedonale, sommerso di neve e ricoperto da una spessa lastra di ghiaccio. “Perché nessuno ha pulito?”, si sono chieste diverse persone, a dir poco arrabbiate. Dopo il malcontento manifestato dagli utenti, si è quindi provveduto a versare un po’ di segatura per rendere meno scivolosa la superficie.

LE SEGNALAZIONI DEI CITTADINI:

© Copyright 2021 Editoriale Libertà