Croce Rossa

Militari presidiano il Tribunale gestendo 600 accessi al giorno

31 dicembre 2020

Da maggio 2020 sono sempre minimo in due i militari della croce rossa italiana, un corpo esistente da circa 150 anni, a presidiare gli ingressi del tribunale di Piacenza, assistendo le guardie giurate. E’ con grande impegno ed efficacia che gestiscono i circa 600 accessi giornalieri, i quali vanno tenuti sotto stretta sorveglianza, specialmente durante il periodo Covid-19, per evitare focolai, ha spiegato il capitano Giuseppe Foscili del corpo in visita oggi nella città. Il quale ha voluto ricordare come soprattutto in questo anno buio i militari della croce rossa e dell’esercito hanno aiutato l’Italia e gli italiani con gli ospedali da campo, l’assistenza alle forze civili e la distribuzione del vaccino contro il virus che sta aggredendo il nostro paese.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE