Scomparso a soli 63 anni

La Val Tidone piange Pierdomenico Fusini, per tutti “il Menego”

3 gennaio 2021

Castel San Giovanni, Borgonovo e la Val Tidone piangono Piedomenico Fusini, detto “il Menego”. La sua improvvisa scomparsa, a soli 63 anni, ha lasciato un piccolo grande vuoto in una comunità che aveva fatto di Fusini il suo figlio adottivo. Non c’è persona che non lo abbia visto girare per le strade di Castello e della vallata in sella al suo Apecar per dare una mano nei piccoli lavori di manutenzione, ma anche per aiutare chi aveva più bisogno, in silenzio e senza chiedere nulla in cambio. Sui social in queste ore si assiste ad una pioggia di commenti: “Se qualcuno mi chiedesse di ricordare una persona di Castelsangiovanni risponderei Domenico, un ragazzo umile e buono” si legge in uno dei post pubblicati su “Sei di Castelsangiovanni se”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE