Val Tidone

Castel San Giovanni, cento nuovi alberi nel polo logistico

16 gennaio 2021

Sono in arrivo cento nuovi alberi per dare respiro alla logistica e all’area produttiva di Castel San Giovanni. I cento tra carpini, faggi, aceri saranno piantati dagli alpini nelle aree non occupate da capannoni. Altre trenta piante di dimensioni più piccole verranno invece regalate ad altrettante classi delle scuole elementari. Tutte le piante fanno parte della dotazione che l’ente pubblico ha ottenuto all’interno del progetto regionale “Mettiamo radici per il futuro” che prevede 4,5 milioni di nuovi alberi in tutta l’Emilia Romagna nei prossimi cinque anni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE