In fuga dopo il coprifuoco sull’auto rubata, denunciati nel cremonese

16 Gennaio 2021

Due uomini, dei quali uno residente a Pontenure, sono stati denunciati dai carabinieri di Casalbuttano, in provincia di Cremona, per ricettazione in concorso. I due, nella tarda serata di venerdì 15 gennaio, sono stati intercettati dai militari dell’Arma lungo la provinciale 84 e dopo aver tentato la fuga a forte velocità sono andati a sbattere contro un lampione.

L’uomo alla guida, un 32enne disoccupato, nato in Marocco, residente a Pontenure, e il passeggero un 35enne disoccupato, nato in Marocco, residente a Soresina, pregiudicato, hanno quinti tentato la fuga a piedi ma sono stati inseguiti e bloccati. Dai controlli è emerso che l’auto, di proprietà di un 44enne di San Giorgio Piacentino che ne aveva denunciato il furto, era stata rubata nel tardo pomeriggio della stessa giornata. I due sono stati denunciati per ricettazione in concorso e per violazioni in relazione alla permanenza sul territorio nazionale. Sono anche stati sanzionati per violazioni alle norme sanitarie per non aver rispettato il coprifuoco.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà