Rubati i soldi della gita: donazione di un genitore per le famiglie

16 Gennaio 2021

Dalla cassaforte della scuola media di Podenzano erano spariti circa 500 euro, quota per la partecipazione di una gita per 71 studenti, e ora un genitore ristora le famiglie con una donazione a titolo personale. L’uomo, Daniele Margarita, genitore ed imprenditore, è stato recentemente eletto nel consiglio di Istituto e in qualità di presidente dello stesso ha deciso di fare un gesto “di vicinanza alle famiglie in questo momento”. La cifra era stata raccolta addirittura nel mese di febbraio 2020 e avrebbe permesso agli studenti delle tre classi prime delle medie (ora sono in seconda) di partecipare, il mese successivo, alla giornata “fuori porta”. A causa del lockdown la gita sarebbe comunque saltata, ma è stata un’amara sorpresa non trovare più la somma nella cassaforte alla riapertura della scuola, a settembre. Un atto vile, secondo la dirigente, Giorgia Antaldi, che ipotizza che il colpevole possa essere qualcuno all’interno della scuola perché la cassaforte non è stata scassinata. La dirigente ha sporto denuncia contro ignoti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà