Bevande calde e coperte ai senzatetto dal Soccorso dell’Ordine di Malta

20 Gennaio 2021

Generi alimentari a lunga durata, acqua, tè, coperte e giubbotti. Nella sua prima uscita di strada, il gruppo piacentino del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta ha potuto aiutare 7 senzatetto, in varie zone della città.

“Abbiamo visto scene impressionanti – commenta Vincenzo Lucisano, coordinatore del gruppo piacentino -. Abbiamo in mente tanti progetti ma ci manca la materia prima, i volontari. Per il momento possiamo effettuare una sola uscita a settimana, il lunedì sera”.

Intanto l’assessore ai Servizi Sociali, Federica Sgorbati, promette che a breve saranno ultimati i lavori di tinteggiatura del piano superiore del rifugio Segadelli, permettendo alla struttura di tornare a ospitare 10 persone bisognose, nel rispetto delle norme anti-covid. “Acer sta provvedendo a finire i lavori, stiamo inoltre sistemando il riscaldamento, che prima non c’era. In pochi giorni tutto dovrebbe essere pronto”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà