Morfasso, contagi in aumento nella casa-soggiorno per anziani

20 Gennaio 2021

La conferma è arrivata dagli ultimi tamponi: i 12 ospiti della casa-soggiorno per anziani di Morfasso sono rimasti positivi al Coronavirus. E purtroppo, all’interno della struttura gestita dalla cooperativa Santa Franca, il numero dei contagi sarebbe aumentato ulteriormente.

“Nonostante dopo i risultati positivi dei primi tamponi effettuati – si legge in una nota ufficiale dei coordinatori – la struttura avesse immediatamente provveduto ad isolare i pazienti e ad attuare tutte le procedure previste, ad oggi, dopo ulteriori tamponi di controllo, i primi pazienti ad aver contratto il virus risultano essere ancora tutti positivi ed è purtroppo salito il numero dei nuovi positivi e dei ricoverati in ospedale”. Gli anziani della casa-soggiorno sono monitorati dalle Usca, le squadre sanitarie a domicilio. Le nuove positività al Covid riguardano anche il personale di assistenza: cinque casi a inizio a gennaio, che ora – secondo quando riferito dal sindaco di Morfasso Paolo Calestani – sarebbero saliti a sette, su 12 lavoratori totali. Ora si attende il 22 gennaio, per una nuova verifica da parte delle Usca.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà