Polizia stradale

Controlli anti-Covid sugli autobus degli studenti: tutto regolare

26 gennaio 2021

La polizia Stradale di Piacenza ha effettuato un servizio di controllo, oggi 26 gennaio, sugli autobus adibiti a trasporto studenti, al fine di verificare il rispetto delle normative anti contagio Covid-19 con particolare riferimento alla capienza massima ammessa delle persone trasportate, all’utilizzo delle mascherine, alle dotazioni di sicurezza, igiene e segnaletica obbligatoria sui mezzi di trasporto pubblico. “La necessità di intensificare tali controlli è emersa durante i lavori del tavolo permanente sulla scuola e trasporti scolastici istituito presso la Prefettura – si legge in una nota – e l’attività è stata coordinata tecnicamente dal questore, con l’impiego di più pattuglie”.

Il servizio si è concentrato in città, in corrispondenza delle zone di arrivo degli studenti, come via IV Novembre, piazza Cittadella e l’autostazione di piazzale Roma. Dai controlli, che hanno interessato quindici autobus, non sono emerse irregolarità; in particolare la capienza massima di persone a bordo, vincolata dalle vigenti normative anti contagio al 50 per cento della capacità massima, non è mai stata raggiunta e tutti gli occupanti indossavano regolare mascherina. Dopo la discesa degli studenti i controlli sono proseguiti al fine di accertare l’idoneità del conducente, la regolarità degli equipaggiamenti dei mezzi e delle necessarie autorizzazioni al trasporto di persone.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza