“Il mio Tg delle buone notizie per diffondere lezioni di positività”

27 Gennaio 2021

Lezioni di positività per diffondere l’educazione civica. Ecco riassunto lo spirito del “Tg delle buone notizie” ideato dall’insegnante piacentino Roberto Lovattini. Un contenitore-social di buoni esempi e testimonianze incoraggianti, che riparte sulla pagina Facebook “Scatola della positività – Tg delle buone notizie”.

“Propongo un ciclo di lezioni per aiutare i docenti a lavorare in classe sulle notizie positive – spiega Lovattini – un’infanzia sana ed equilibrata necessita di un ambiente proiettato a un futuro migliore, per diventare consapevoli che il mondo può cambiare con il contributo di tutti”.

Per ora, gli appuntamenti in programma sul canale online sono questi: il 24 febbraio Maurizio Braggion, coordinatore del “Tg delle buone notizie”, che interverrà a proposito dell’importanza didattica del giornalismo scolastico. Spunti per realizzare un buon giornale scolastico”; il 31 marzo con la giornalista Annalisa D’Errico (“Educare al digitale: una questione di responsabilità”); il 28 aprile con la scrittrice Benedetta Cosmi (“Le parole del bene comune”); il 26 maggio con il formatore Ugo Rizzo e la preside Lidia Gentile (“Gli atteggiamenti della positività nelle relazioni umane”).

“Gli incontri offriranno gratuitamente ai docenti strumenti e chiavi di lettura per il migliore svolgimento della loro attività didattica e formativa – aggiunge Lovattini – le lezioni si potranno seguire sulla pagina Facebook ufficiale, si chiede agli interessati di comunicare la propria partecipazione a [email protected]”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà