Covid, nel Piacentino 870 contagi sul lavoro nel 2020. Il 70% dei casi è donna

28 Gennaio 2021

Nel 2020, nella provincia di Piacenza si sono registrati 870 casi di contagio da Covid sul lavoro, con un’incidenza dell’8,4% sul dato dell’Emilia Romagna. Lo rivela il recente rapporto Inail. I casi a livello nazionale sono stati 131mila, in Emilia Romagna 10.338, ovvero il 7.9% del totale nazionale. Nel Piacentino il 70% dei casi riguarda le donne (614 donne e 256 uomini). La fascia d’età più compita è quella 50- 64 anni con 411 casi, segue quella 35-49 con 295 casi e quella 18-34 con 149. Oltre i 64 anni di età le segnalazioni sono state 15.

In Emilia Romagna i casi con esito mortale sono stati 37 mentre complessivamente in Italia sono stati 423.
Le professioni maggiormente interessate sono quelle dei tecnici della salute (l’84% sono infermieri), professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali, medici.

Covid e contagi sul lavoro. La scheda dell’Emilia Romagna

© Copyright 2021 Editoriale Libertà