Castel San Giovanni

Ruba la bici, ma alla vista degli agenti la restituisce e paga il catenaccio

28 gennaio 2021

Un trentenne residente a Castel San Giovanni, ha rubato la bicicletta che un alunno delle scuole medie di via Mazzini aveva posteggiato fuori dall’edificio scolastico. L’uomo si è allontanato ma, quando ha notato venirgli incontro una pattuglia della Polizia locale, ha dato segno di nervosismo. Forse prevedendo che sarebbe stato scoperto, si è fermato e si è autoaccusato del furto. “Ho fatto una stupidaggine, la restituisco subito”, ha detto l’uomo che ha ripagato anche il catenaccio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE