“Vietare il fumo all’aperto a Piacenza”: mozione del consigliere Colla

29 Gennaio 2021

Da 10 giorni a Milano è vietato fumare sigarette all’aperto, in un parco pubblico, in un cimitero, all’interno di una delle aree verdi per i cani, ma anche alla fermata del tram, dell’autobus, e allo stadio. La proposta di introdurre il divieto, attraverso un’ordinanza, anche a Piacenza è stata avanzata dal consigliere comunale Roberto Colla di Piacenza Più, in una mozione depositata a Palazzo Mercanti. La richiesta verrà discussa in consiglio comunale.

“L’obiettivo della mozione è quello di tutelare la salute dei cittadini e l’ambiente. A Parigi in 46 aree verdi non si può fumare, altrettanto succede in Svezia e in California e a Milano dal 19 gennaio di quest’anno. Sappiamo che le sigarette non sono le principali ragioni dell’inquinamento atmosferico ma producono particolato fine. In Italia sono 11 milioni i fumatori abituali e secondo Oms il fumo è seconda causa di morte. Nella mozione chiedo di vietare il fumo nelle aree verdi (salvo dove sia possibile mantenere una distanza di 10 metri dalle altre persone), nelle aree attrezzate per gioco e sport per i bambini, nelle aree cimiteriali, nelle aree sgambamento cani, alle fermate mezzi pubblici, e nelle strutture sportive come lo stadio”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà