Si allarga l’onda verde di cittadini che ripuliscono i fossi: ora in strada Spadina

31 Gennaio 2021

A Castel San Giovanni cresce il numero di volenterosi che si dà appuntamento via social per ripulire parti della città. Stavolta sono stati sei, tra cui un bimbo di soli sette anni al seguito del nonno. Tra i venti sacchi di rifiuti raccolti lungo strada della Spadina c’è finito di tutto: plastica, vetro, lattine di olio e persino un water. “Siamo qui come semplici cittadini, senza nessuna casacca, con l’unico intento di fare nel concreto qualcosa per migliorare la nostra città”.

Non è il primo caso: qualche giorno fa altri cittadini si erano dati appuntamento tramite i social per trovarsi e ripulire insieme fossi e canali lungo via Malvicino in direzione Creta.

I DETTAGLI SU LIBERTÀ NELL’ARTICOLO DI MARIANGELA MILANI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà