Altissima tensione alla logistica: scontri e feriti tra Si-Cobas e polizia

01 Febbraio 2021

Nella tarda serata di lunedì 1 febbraio, in strada dei Dossarelli, si sono registrati gravi scontri tra la polizia e lavoratori della Fedex-Tnt appartenenti alla sigla sindacale dei Si-Cobas. Le proteste sono partite intorno alle 22.30: i lavoratori contestano le scelte della multinazionale in materia di personale. Timori di corposi tagli alla base delle proteste che, con il trascorre dei minuti, hanno fatto segnare momenti di tensione crescente tra manifestanti e forze dell’ordine. Queste ultime sono state costrette ad utilizzare anche i fumogeni per cercare di disperdere il gruppo con il quale si sono registrati contatti e anche feriti. Due le persone che sono dovute ricorrere alle cure del Pronto Soccorso: si tratta di uno dei manifestanti e di un operatore di polizia. Per entrambi, le condizioni non sono gravi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà