Rubavano dalle auto parcheggiate: quattro ladri arrestati in via dei Pisoni

06 Febbraio 2021

“Sono scappato perché c’era il coprifuoco”. “Io passavo di lì per caso”. “Io invece dormivo ubriaco alla stazione e io mi avvalgo della facoltà di non rispondere”. Sono le giustificazioni di due marocchini e due tunisini arrestati nella notte tra venerdì 5 e sabato 6 febbraio dalla polizia con l’accusa di aver rubato due caricabatterie per telefoni e due paia di occhiali da sole a bordo di alcune auto. Un quinto ladro è riuscito a fuggire di corsa.

I quattro arrestati, tutti di età compresa fra i 19 e i 21 anni, sono stati accompagnati dalla polizia in tribunale. Al termine dell’udienza il giudice ha convalidato l’arresto compiuto dagli agenti della volante di polizia, in collaborazione con i carabinieri del Radiomobile. Gli avvocati difensori hanno chiesto ed ottenuto i termini a difesa e il processo è stato rinviato al prossimo 19 marzo. Il giudice ha rimesso in libertà i quattro con obbligo di firma.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà