Cassolo, defibrillatore alla fermata del bus grazie alla donazione del farmacista Garilli

11 Febbraio 2021

 

Parte da Cassolo, frazione del comune di Bobbio, il progetto pilota in Italia che prevede di dotare le fermate dei bus di un defibrillatore. Per Cassolo il benefattore è stato il farmacista Diego Garilli di Bobbio. L’iniziativa di Progetto Vita, l’associazione che da oltre vent’anni diffonde la cultura della defibrillazione precoce, si avvale della collaborazione di Tempi Agenzia e del Comune di Bobbio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà