Gossolengo, salvati dalla distruzione e ripiantati 25 alberi di Natale

11 Febbraio 2021

A Gossolengo hanno trovato una nuova dimora dove poter tornare a respirare. Venticinque degli oltre novanta abeti salvati dal macero lo scorso mese, grazie alla determinazione dei volontari Plastic Free Piacenza, sono stati piantumati nella zona nord del comune.

I novantadue alberi provenienti dalla Normandia erano stati acquistati presso il punto vendita Obi di Piacenza dai volontari dell’associazione piacentina che grazie alle numerose donazioni hanno potuto risparmiare agli alberi natalizi per eccellenza, il triste destino del macero, a inizio di quest’anno.

Un buon numero di partenza per l’iniziativa ambientale che prevede la piantumazione degli altri alberi in giro per il territorio piacentino: saranno infatti cinque gli abeti che verranno piantumati oggi in città, nella zona circostante al cimitero, e si conta di poter di trovare una casa in città, per altri dieci alberi – in zone ancora da definire – grazie alla collaborazione del Consorzio di Bonifica di Piacenza. Calendasco avrà l’onore di accoglierne venti, prossimamente, e gli alberi che non sarà possibile piantumare sono comunque disponibili ad essere adottati dai privati che ne avessero desiderio di farlo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà