Vaccinazioni in montagna, a Ottone somministrate dosi a 55 ultraottantenni

12 Febbraio 2021

Con il vaccino Moderna, a Ottone sono stati vaccinati 55 over 80. Il team di vaccinatori era formato dai medici Matteo Guglielmi e Valentina Ippolito e gli infermieri Fabiana Bianco e Marina Faimali.

Si tratta dell’attività prevista dall’Ausl, i cui sanitari raggiungono a domicilio o comunque nei paesi di residenza gli utenti più anziani, secondo un calendario che toccherà progressivamente tutta la provincia. L’utilizzo del vaccino Moderna è legato essenzialmente alle più agevoli condizioni di conservazione e trasporto rispetto a quello prodotto da Pfizer, a cominciare dalla temperatura a cui deve essere mantenuto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà