Donazione

Ambulanza dismessa del 118 viaggerà ancora, ma in Congo

16 febbraio 2021

Una nuova vita per un’ambulanza dismessa a Piacenza. Il mezzo 118, recentemente ritirato dal servizio attivo, sarà donato a “Gocce d’Acqua per il Congo”, un’associazione di volontariato che gestisce un complesso scolastico a Mbenseke, comune di Mont – Ngafula, a 28 km dalla capitale Kinshasa. Il sodalizio, nato nel 2004 su iniziativa del sacerdote don Alphonse Lukoki Fulumpinga, coordina anche un ambulatorio medico. L’ambulanza è una Fiat Ducato immatricolata nel dicembre del 2007 e ha percorso oltre 200mila chilometri. “È un mezzo che ha prestato servizio in tutte le postazioni di soccorso del territorio piacentino – si legge in una nota – e da qualche anno svolgeva solo attività di trasporto secondario. Nel periodo Covid, in marzo e aprile, è stato usato come mezzo aggiuntivo per rispondere alle numerose chiamate d’emergenza.

Nell’ambito del periodico e costante rinnovo dei mezzi dell’emergenza urgenza 118, nel 2020 sono stati immessi in servizio: otto ambulanze (frutto di donazioni). Nel 2021 entreranno in servizio tre nuove automediche ed è in previsione la dotazione di un mezzo per grandi eventi trasporto tenda da decontaminazione Nbcr.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE