“E’ la sera di San Valentino e sono sola”: in pochi minuti i carabinieri la consolano portandole una pizza

16 Febbraio 2021

La sera di San Valentino una donna che vive sola a Cortemaggiore, non più giovanissima, è stata avvolta dalla malinconia e ha pensato di chiamare i carabinieri per sfogarsi, parlare un po’, sentire una voce amica. Nella corso della telefonata, ha anche manifestato il desiderio di mangiare una pizza, un modo forse per rendere meno triste la serata.

“Dopo qualche minuto – racconta la protagonista – me li sono visti arrivare con in mano una pizza calda. Ho anche chiesto di pagarla, ma loro non hanno voluto, dicendo che era un regalo, piccolo, ma fatto volentieri. Non ho potuto allora che accettarlo. Voglio però, oggi, ringraziarli pubblicamente per il bel gesto”.

TUTTI I DETTAGLI NEL SERVIZIO DI FABIO LUNARDINI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà