Finti tecnici dell’acqua truffano e derubano una 85enne alla Veggioletta

20 Febbraio 2021

E’ purtroppo andata a buon fine la truffa ai danni di una donna di 85 anni alla Veggioletta da parte di due finti tecnici dell’acqua.

Ieri, 19 febbraio, i due si sono presentati alla porta e, dopo averle mostrato un tesserino, hanno spiegato all’anziana che erano lì per un controllo all’impianto dell’acqua. “Per evitare che i suoi gioielli possano danneggiarsi durante il controllo è necessario riporli nel freezer” hanno spiegato alla donna. Mentre l’anziana si accingeva ad eseguire quanto detto, i due si sono impadroniti di un portafoglio contenente 6mila euro, per poi fuggire. Del caso si sta occupando la polizia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà