I “volenterosi della ramazza” puliscono i fossi ai lati della pista ciclabile

22 Febbraio 2021

Il buon esempio, si sa, è contagioso e attorno ai piccoli gesti di amore per il proprio territorio possono anche nascere nuovi legami di amicizia. Ne sono un esempio il gruppo dei “volenterosi della ramazza”, un gruppo cioè di cittadini di Castel San Giovanni e Borgonovo che dopo un appello quasi casuale partito sui social ora ha preso ad incontrarsi al sabato mattina per ripulire fossi e canali dai rifiuti gettati dai soliti incivili. Ieri è toccato a un gruppetto di borgonovesi che già un paio di settimane fa, seguendo l’esempio di un gruppo di castellani che per primi a gennaio si erano ritrovati a ripulire le strade della loro città, hanno raccolto una montagna di rifiuti lungo la pista ciclopedonale che unisce i due comuni confinanti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà