Un defibrillatore fuori dal locale: il regalo di due baristi alla comunità

22 Febbraio 2021

La rete dei defibrillatori di Castel San Giovanni si allarga. Grazie alla sensibilità di due baristi è stato inaugurato un nuovo apparecchio salvavita che serve tutta la zona vicino all’ospedale e al vicinissimo piazzale Gramsci. Ad oggi, secondo la banca dati regionale, a Castello ci sono 36 defibrillatore di cui 12 gestiti direttamente dall’ente pubblico locale, il comune. Gli altri sono stati installati da associazioni oppure, come nel caso dei due baristi, da privati sensibili a questo tema.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà