Pagamenti online: la Provincia di Piacenza aderisce a “pagoPA”

26 Febbraio 2021

La Provincia di Piacenza ha aderito a pagoPA, il sistema nazionale di pagamento elettronico promosso dall’Agenzia per l’Italia digitale (AgID) che consente a cittadini e imprese di effettuare pagamenti online verso la pubblica amministrazione in modo semplice, sicuro e trasparente.

Il Decreto semplificazione e innovazione digitale ha fissato il 28 febbraio 2021 come scadenza normativa entro la quale le pubbliche amministrazioni e i prestatori di servizi di pagamento sono stati chiamati a integrare la piattaforma pagoPA, con l’obiettivo di uniformare le modalità di pagamento e di riscossione a livello nazionale.

“Con pagoPA – fa sapere la Provincia – si possono effettuare pagamenti direttamente online o attraverso alcuni prestatori di servizi di pagamento (Psp) come agenzie di banca, home banking, sportelli Atm, punti vendita Sisal, Lottomatica, uffici postali: elenco completo e altre informazioni utili sono disponibili al link https://www.pagopa.gov.it/”.

Concretamente, tramite il link https://piacenza.provincia.plugandpay.it/ è già possibile versare online alla Provincia di Piacenza la somma che è stata segnalata a cittadini o imprese da un avviso di pagamento con importo precalcolato, ma anche effettuare un pagamento spontaneo per pratiche sismiche e cauzioni provvisorie di gara.

La piattaforma pagoPA (che potrà presto essere utilizzata anche per ulteriori tipi di pagamento) consente inoltre di scaricare la ricevuta telematica del versamento effettuato.

Per il pagamento delle contravvenzioni per violazioni del Codice della strada, nonché per la ricerca dei relativi verbali, il link di riferimento è https://piacenza.provincia-online.it/web/polizia-locale/polizia-locale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà