Castello: il tendone crollato risorge grazie ad Avis, Confesercenti e donazioni

13 Marzo 2021

Anche la Confesercenti e l’Avis tendono una mano ai ragazzi dell’oratorio parrocchiale di Castel San Giovanni. Le due realtà hanno formalizzato una donazione alla parrocchia di 1500 euro. I fondi serviranno a ricomperare la tensostruttura che la nevicata di fine anno aveva fatto crollare e sotto cui i ragazzi si riparavamo dal sole battente durante le attività estive del Grest. Grazie alla solidarietà di Avis, Confesercenti, privati, e numerosissime altre realtà la somma necessaria per ricomperare il grande “tendone” è stata quasi per intero raccolta.

IL SERVIZIO DI MARIANGELA MILANI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà