Giardino vittime della mafia, ripristinato danno dopo ennesimo atto vandalico

21 Marzo 2021

Nuovo atto vandalico nel giardino delle vittime innocenti di tutte le mafie alla Besurica. Stamattina, proprio nel giorno in cui si ricordano le vittime di mafia, è stato trovato di nuovo a terra uno dei cartelli del giardino: immediata la denuncia alle forze dell’ordine da parte di Antonella Liotti, referente di Libera Piacenza, che insieme al prefetto Daniela Lupo e al comandante provinciale dei carabinieri di Piacenza Paolo Abrate ha compiuto un sopralluogo nell’area verde.
“Purtroppo non è la prima volta – spiega Liotti – già nel 2018 e nel 2019 infatti i cartelli di questo giardino erano finiti a terra. Adesso un’altra volta”.

IL COMUNICATO DELLA PREFETTURA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà