Compra una lavatrice sul web, ma incappa in un truffatore seriale

28 Marzo 2021

Aveva visto una lavatrice in vendita su un popolare sito di aste e compravendita online e aveva accettato anche di fare un pagamento “al buio” pur di avere l’elettrodomestico. Ma per una 50enne di Lugagnano le speranze di avere quanto acquistato si sono spente di fronte alla “scomparsa” del venditore e al suo cellulare diventato improvvisamente muto. Così, la donna non ha potuto fare altro che rivolgersi ai carabinieri, che hanno denunciato un truffatore seriale.

È successo a Lugagnano, dove la 50enne aveva deciso di contattare il venditore di una lavatrice messa in vendita su un sito internet. Dopo i primi messaggi e telefonate, i due avevano raggiunto l’accordo e concordato una somma di 289 euro per la lavatrice. Non appena la donna ha provveduto al bonifico bancario del denaro lo scorso gennaio, però, il venditore è improvvisamente sparito. Niente più messaggi, telefoni muti e apparentemente irraggiungibile. La donna non ha potuto far altro che chiedere aiuto ai carabinieri che hanno subito avviato le indagini del caso e sono riusciti a risalire all’identità dell’uomo: si tratta di un 54enne di Siena che è stato denunciato per truffa. Ma l’uomo non è nuovo a episodi simili, per i quali ha collezionato vari precedenti penali.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà