Città sempre più invasa dai monopattini, aumentano anche le contravvenzioni

31 Marzo 2021


Quello del monopattino è un boom che non fa differenza di età, perché piace ai ragazzini e agli adulti. È ormai consuetudine assistere a monopattini che contendono le ciclabili alle biciclette e che si muovono per le strade cittadine. Un nuovo mezzo che circola comporta però nuove esigenze di regolamentazione per potersi spostare in sicurezza. Dallo scorso dicembre sono circa una decina le contravvenzioni emesse dalla polizia locale per guida del monopattino non conforme al codice della strada.

“Si tratta per lo più di mezzi che percorrevano le vie in controsenso e di conducenti che erano sul monopattino con un’altra persona” dice il vicecomandante della municipale Massimiliano Campomagnani. Per cercare di diffondere fra i conducenti di monopattini elettrici buone pratiche di guida, l’Automobile Club d’Italia insieme all’Aci di Vallelunga ha stilato una serie di suggerimenti.

Come un’automobilista, un motociclista, un pedone e un ciclista, il conducente del monopattino è tenuto a rispettare le norme che regolano la circolazione stradale. Inoltre il monopattino ha una manovrabilità limitata meno intuitiva di quella della bicicletta, occorre pertanto trovare il corretto centro di gravità.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà