Disabili, 130 firme contro nuove rette. Fondazione Pia Pozzoli: “Insostenibili”

13 Aprile 2021

 

La Fondazione Pia Pozzoli – Dopo di Noi Onlus torna sulla questione delle rette per disabili e chiede un incontro urgente al sindaco Patrizia Barbieri, al quale è stata consegnata una lettera corredata da 130 firme, sempre per esprimere contrarietà al nuovo sistema di tariffazione dei servizi sociosanitari del Distretto di Piacenza. “La nuova disciplina che prevede la compartecipazione delle famiglie, calibrata in ordine dell’Isee: appare una novità “calata dall’alto” e con elementi di iniquità. Questo determina un aggravio economico insostenibile, in un momento in cui, causa Covid, le famiglie di persone disabili si sentono maggiormente trascurate dalle istituzioni” – spiegano.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà