Dalla Sicilia a Ponte dell’Olio per ridare al paese dopo anni uno studio pediatrico

19 Aprile 2021

Ha aperto a Ponte dell’Olio lo studio pediatrico, collocato nei locali del poliambulatorio comunale di via Parri, dopo anni di assenza in paese.

Il pediatra è Gianmarco Ferro, quarantenne siciliano di origine. Laureato in medicina e chirurgia all’Università di Catania, ha effettuato la specializzazione in pediatria in Germania. Dall’assegnazione del posto da parte di Ausl nel Distretto di Levante, avvenuta ad ottobre scorso, è già operativo nella nostra provincia da fine 2020 a Carpaneto, dove manterrà l’ambulatorio.

“Sono entusiasta di questa nuova esperienza professionale – commenta Ferro – che mi consente di offrire un servizio al territorio che mancava da tempo e di poter mettere la mia conoscenza a servizio della popolazione del paese. Ringrazio sentitamente l’amministrazione comunale di Ponte dell’Olio ed Ausl per la possibilità che mi stanno dando e il loro sostegno”.

“L’arrivo del pediatra – riferisce il sindaco Alessandro Chiesa – è un’occasione per il nostro paese di crescere dal punto di vista dei servizi socio sanitari, in particolare quelli legati alle cure primarie rivolti alle famiglie. Auguriamo al dottor Ferro un buon lavoro”.

L’ambulatorio pediatrico aprirà inizialmente per un’ora al giorno.

Le famiglie avranno la possibilità di designare il dottor Ferro quale pediatra fiduciario, sia in caso di conferma sia in caso si tratti della prima scelta, tramite diverse modalità: attraverso il fascicolo sanitario elettronico, a mezzo posta elettronica all’indirizzo [email protected], allegando apposito modulo “Richiesta online di scelta medico” e agli sportelli Cup.

IL SERVIZIO DI NADIA PLUCANI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà