Faccia a faccia con i ladri che avevano appena scassinato 30 cantine alla Besurica

23 Aprile 2021

Trenta cantine scassinate in pieno pomeriggio. E’ accaduto ieri, 22 aprile, in via Martini, alla Besurica. I ladri hanno colpito nei sotterranei dei palazzi delle Tre Torri e, sfruttando i corridoi sotterranei, hanno agito in almeno tre condomini. Intorno alle 18.30 uno degli inquilini, scendendo in cantina, si è trovato faccia a faccia con quattro sconosciuti. L’inquilino, notando porte aperte e confusione, ha compreso di essersi imbattuto nei ladri e si è rapidamente allontanato. Lo stesso hanno fatto gli intrusi che sono fuggiti. 

Nel bottino dei ladri un trapano, borse, tute da motocicletta e molti altri oggetti ancora da quantificare. In molte cantine già scassinate i malviventi non sono però riusciti a portare via nulla, colti infatti con le “mani nel sacco” hanno preferito darsi alla fuga. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per le indagini del caso.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà