Il ponte Bailey arriverà dall’America il 20 maggio. “Lenzino come un figlio”

23 Aprile 2021

Arriverà dall’America il ponte Bailey che dovrà essere montato sulle pile e le spalle in corso di realizzazione a Rovaiola, perché la Statale 45 spezzata il 3 ottobre torni percorribile tra Marsaglia e Cerignale. C’è anche una data per l’arrivo del ponte, che sarà trasportato su più autotreni di carico adeguato a transitare sulla strada di montagna e tra le curve: è il 20 maggio, come spiega Alessandro Pesaresi, della ditta “Pesaresi Giuseppe” di Rimini che, da dicembre, sta portando avanti il cantiere per il ponte provvisorio e nei giorni scorsi ha visitato il cantiere. “La prossima settimana inizieremo la spalla, intanto stiamo affrontando i pali lato Genova. I tempi sono stretti, anche un giorno di fermo lavori ci causa danno. Ormai il ponte di Lenzino è diventato come un figlio per noi, ci teniamo tutti”, ha detto.

LA LETTERA DEL COMITATO PONTE LENZINO

© Copyright 2021 Editoriale Libertà