Furti a Gerbido e Mortizza, i cittadini: “Servono altre telecamere”

11 Maggio 2021

Installare altre telecamere di videosorveglianza nelle frazioni di Gerbido e Mortizza: la richiesta arriva dall’associazione “Noi di Gerbido Mortizza e Bosco dei Santi” che ringrazia l’amministrazione comunale per la recente installazione di due impianti (ancora da attivare) ma in una lettera sottolinea la necessità di ulteriori telecamere.

“Negli ultimi giorni alcuni residenti hanno subito furti in zone in cui le riprese, anche se fossero state attive, non avrebbero catturato alcuna immagine utile per le forze dell’ordine – scrive l’associazione -. Proponiamo pertanto l’installazione di due nuove telecamere in zone di ampio passaggio (una all’ingresso di Gerbido in prossimità del rilevatore Arpae ed una a Mortizza o vicino all’incrocio con strada del Lomello o alternativamente nella zona del distributore di acqua potabile)”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà