Marsaglia, il sindaco: “Se il ponte non è a rischio, togliere il semaforo”

11 Maggio 2021

C’è ancora il semaforo sul ponte “Morandi” a Marsaglia e non si sa perché. Non può essere spento, tanto che domenica scorsa (quando la coda si è ingolfata in centro paese) sono arrivati i tecnici a regolare praticamente il traffico, continuando a vigilare sul viadotto che, a questo punto, preoccupa davvero.

“O il ponte è messo veramente male tanto da non reggere il carico di un doppio senso di marcia, e allora chiediamo un intervento urgente per non mettere a rischio turisti e residenti, oppure quel semaforo è inutile, e allora lo tolgano”, ribadisce il sindaco di Corte Brugnatella Mauro Guarnieri. I test sul ponte di Marsaglia erano iniziati il 10 ottobre, una settimana dopo il crollo del ponte a Lenzino. Ricevuti gli esiti, era stato predisposto lo stop al doppio senso di marcia: ed è ancora così. Il primo cittadino ha chiesto ad Anas di spegnere il semaforo almeno il sabato e la domenica, ma la richiesta è caduta nel vuoto.

I DETTAGLI SU LIBERTÀ NELL’ARTICOLO DI ELISA MALACALZA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà