“Dona una spesa”, sabato torna la raccolta alimentare per i bisognosi

12 Maggio 2021

Torna l’iniziativa “Dona una spesa” per sostenere le persone più bisognose, messe in difficoltà dalla pandemia da Covid. La raccolta di generi alimentari promossa da Conad Centro Nord in collaborazione con Csv Emilia, il centro di servizio per il volontariato di Piacenza, Parma e Reggio Emilia, si svolgerà sabato 15 maggio. La modalità non cambia: in ogni punto vendita, ci sarà un volontario pronto ad accogliere i clienti con un sacchetto da riempire con i generi di prima necessità non deperibili che arriveranno a chi si trova in condizione di povertà, direttamente attraverso le associazioni. A Piacenza le organizzazioni coinvolte con i propri operatori sono sette (Emporio Solidale, Croce Rossa di Podenzano, Pubblica Assistenza di San Giorgio, Emergency, Agape, Convento di Santa Maria di Campagna, Caritas di Castellarquato), distribuite nei 13 supermercati Conad di città e provincia.

Servono soprattutto olio, tonno, legumi, carne in scatola, pasta e riso, farina, biscotti, passata di pomodoro, merendine, zucchero e miele, latte uht, alimenti e prodotti per l’infanzia, ma anche articoli per l’igiene personale e per la pulizia della casa. Lo scorso settembre, a Piacenza il progetto “Dona una spesa” aveva permesso di raccogliere ben 9.300 chili di generi di prima necessità.

“La pandemia ha aumentato le situazioni di fragilità – ricorda Laura Bocciarelli, vicepresidente di Csv Emilia – il centro di servizio per il volontariato, sul nostro territorio, continua a svolgere un ruolo di coordinamento sul tema della povertà alimentare rispetto alle tante progettazioni portate avanti dalle associazioni”.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà