“Autobus fermi al Capitolo con il motore acceso”. Seta convoca gli autisti

21 Maggio 2021

“In via del Capitolo, i pullman restano fermi per oltre dieci minuti ai lati della strada, con il motore acceso, svegliando il vicinato e inquinando senza motivo”. È la segnalazione del residente Gianmarco Maffini, che si fa portavoce anche di altri cittadini della frazione. “Succede due o tre volte alla settimana, sempre sotto le finestre delle nostre abitazioni, alle prime ore del mattino, tra le 6.30 e le 7”. Stando a quanto riportato da Maffini, non si tratterebbe di una sosta lungo il percorso di linea: “Alcuni autisti escono dal vicino deposito di Seta con il bus e, prima di iniziare il proprio itinerario urbano, si fermano al bar in via del Capitolo, con i mezzi accesi… È inaccettabile, perché si immette smog nel nostro quartiere e si disturba la quiete pubblica”.

REPLICA DI SETA – Seta, l’azienda del trasporto pubblico locale, ammette l’anomalia: “A quanto ci risulta da un primo esame – fa sapere la società – non dovrebbero sussistere attualmente disposizioni di servizio che giustifichino la sosta prolungata dei mezzi a motore acceso in via del Capitolo. Soltanto ai capolinea, infatti, è consentito mantenere attivo il motore dei bus, ma solo per il tempo strettamente necessario al carico d’aria nei serbatoi dei freni e delle sospensioni. Abbiamo quindi provveduto a convocare in sede gli autisti dei due pullman segnalati, perché consegnino un rapporto dettagliato sull’episodio. Poi verranno valutati gli opportuni provvedimenti del caso”.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà