Gossolengo, il Papa benedice l’asilo San Quintino per i cent’anni

27 Maggio 2021


Dopo la festa delle scorse settimane con i bambini di oggi e bambini “di un tempo”, ora a congratularsi per i primi 100 anni di vita – 101 per la precisione – dell’asilo parrocchiale “San Quintino” di Gossolengo è il Papa in persona: nei giorni scorsi il parroco don Igino Barani ha ricevuto dal Vaticano la pergamena con la benedizione del pontefice Jorge Bergoglio.

La pergamena sancisce la benedizione apostolica di Papa Francesco “a don Igino Barani, alla comunità educativa e agli alunni dell’asilo parrocchiale Religione e Patria” per il centenario di fondazione, invocando aiuti divini perché l’istituzione “continui a svolgere con ottimi risultati l’opera di educazione e formazione dei bambini e giovani affidati ad essa e a contribuire così all’edificazione della civiltà dell’amore”.

La benedizione, richiesta in occasione dell’importante ricorrenza, arriva dopo il momento di ricordo celebrato in chiesa lo scorso 9 maggio, con la distribuzione del libro “Asilo San Quintino. Cento anni di amore”: il volume ricco di foto e di storie dell’asilo, per chi se lo fosse perso, è ancora disponibile in parrocchia. Dal 1920 l’asilo parrocchiale è una delle istituzioni benemerite del paese e una tra le più amate.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà