Nell’armadio 60 grammi di marijuana, soldi e bilancini: in manette 25enne

01 Giugno 2021

Un 25enne con precedenti penali, è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e segnalato alla prefettura per uso personale di droga.

A fermarlo in auto è stata una pattuglia dei carabinieri della stazione di Borgonovo impegnata in un normale servizio di controllo del territorio. Il giovane è apparso subito molto nervoso. I militari hanno quindi proceduto ad una perquisizione personale. Il 25enne ha consegnato spontaneamente un involucro con circa mezzo grammo di marijuana e per tale condotta è stato segnalato alla prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti. I carabinieri, poi, hanno deciso di proseguire la perquisizione anche nel domicilio. Occultati nell’armadio della sua camera da letto sono stati trovati complessivamente circa 61 grammi di marijuana – suddivisa in vari contenitori di vetro -, tre grammi e mezzo di hashish, tre grammi e mezzo di cocaina, circa un grammo di eroina, una pasticca di ecstasy e 6.130 euro in contanti probabile provento di spaccio, oltre che a tre bilancini e a numerose buste in cellophane utilizzate per il confezionamento di stupefacente.

Tutte le sostanze stupefacenti rinvenute sono state subito sequestrate ed il giovane è stato condotto in caserma. Dopo le formalità di rito è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e riportato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà