Vigoleno: tornano i turisti, il 24 giugno riapre l’oratorio. Il borgo su una app

05 Giugno 2021

Mille persone il 2 giugno hanno affollato il borgo di Vigoleno nel comune di Vernasca: hanno visitato la chiesa di San Giorgio, ammirato il castello, visitato il mastio e il piano nobile, camminato sui sentieri del parco del Piacenziano o per le stradine del borgo di origine medioevale. Vigoleno rinasce dopo l’anno della pandemia. Presto (dal 24 giugno) sarà riaperto al pubblico anche l’oratorio, restaurato al suo interno, con una mostra dedicata alle acqueforti di Rembrandt.
“Si sono rivolti a noi quest’anno non solo visitatori lombardi o emiliani, ma anche veneti, romagnoli, liguri. Il ritorno al turismo di prossimità sta spingendo sempre più Vigoleno e sicuramente la promozione attraverso siti e social, la rete dei Borghi più belli d’Italia e dei Castelli del Ducato ci fanno conoscere sull’intero territorio nazionale”: lo spiegano il sindaco di Vernasca Giuseppe Sidoli e la responsabile del turismo Emanuela Moschini.

A proposito di ‘virtuale’, il sindaco ha scommesso sulla vivace start up di Parma (ma con respiro internazionale) ARTernative che ha ideato una app scaricabile gratuitamente. Basta cercare QuickMuseum.

ALTRI DETTAGLI IN EDICOLA CON LIBERTA’ NELL’ARTICOLO DI DONATA MENEGHELLI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà