Ziano, riapre l’edicola. Cerimonia dedicata all’alpino Giuliano Zaffignani

13 Giugno 2021

L’edicola di Ziano ha riaperto i battenti. Dopo oltre un anno di chiusura l’edicola ha riaperto grazie al coraggio di una giovane donna, Sindi Kuci e agli imprenditori Piergiorgio Clementoni e Ornella Battini. A testimoniare quanto il servizio fosse atteso, all’inaugurazione ha preso parte una piccola folla di persone. Presenti anche gli alpini, in memoria di Giuliano Zaffignani alpino e padre della precedente titolare, Claudia. A lui, figura popolare e amatissima tra gli abitanti di Ziano, la cerimonia è stata idealmente dedicata. Anche il nome dell’edicola, La penna nera, è un riferimento al suo ricordo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà