Vandali allo Spazio 4, l’amministrazione comunale: “Un gesto squallido”

17 Giugno 2021

“Anche a nome dell’amministrazione comunale, desideriamo esprimere a tutte le realtà alle quali è affidata la gestione del centro giovanile Spazio 4 la massima solidarietà e il pieno sostegno, condannando la vile e violenta incursione che ha danneggiato la struttura di via Manzoni”. E’ il messaggio di vicinanza e solidarietà che il sindaco Patrizia Barbieri, l’assessore alle Politiche giovanili Luca Zandonella e l’assessore ai Servizi sociali Federica Sgorbati formulano a fronte degli atti di vandalismo che, nella notte tra martedì e mercoledì, hanno devastato la recinzione, gli arredi e le attrezzature del centro di aggregazione giovanile Spazio 4.

“Oltre al fatto che tutta la nostra comunità sta vivendo, da mesi, un clima molto difficile a causa delle conseguenze legate all’emergenza sanitaria – aggiungono – il gesto è ancora più squallido e odioso perché a subirne la ferita più profonda sono i ragazzi autistici che collaborano alla coltivazione dell’orto gestito dalle associazioni Cosmonauti e Piacenza in Blu. La speranza è che le indagini portino presto alla individuazione dei responsabili, di un atto sconsiderato e abietto che merita la più ferma riprovazione e condanna”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà