A Piacenza Expo in arrivo Zero Emission: “È la fiera della ripartenza”

18 Giugno 2021

 

A Piacenza Expo la ripartenza è a “Zero Emission”. Questo infatti è il nome della nuova manifestazione fieristica in programma i prossimi 23 e 24 giugno a Piacenza Expo insieme a Power Fortronic, evento focalizzato sulla filiera elettronica: l’appuntamento, tutto dedicato alla produzione elettrica, all’accumulo e alla mobilità a emissioni zero, è stato presentato in municipio dal presidente di Piacenza Expo Giuseppe Cavalli, presente insieme al vicesindaco Elena Baio e all’amministratore unico di A151 Angelo Altamura. Presenti anche i rappresentanti di Politecnico, Rse, Leap e Tecno.

“È la fiera della ripartenza – è il commento di Baio – è come ricominciare tutto da zero e lo si fa con una fiera dedicata a un settore storicamente importante per Piacenza. Cinque saloni tematici e 40 workshop offriranno un approfondimento al tema che tocca diverse questioni legate alle tecnologie sostenibili”.

“Ripartire dopo un anno di stop, di problemi e di sacrifici è emozionante – spiega Cavalli – oggi presentiamo una fiera completamente nuova che segna una nuova fase per l’attività convegnistica finalmente al via. Il nostro quartiere non è comunque rimasto fermo in questi mesi perché ha ospitato sia i medici e gli infermieri impegnati nelle vaccinazioni anti-Covid sia il tribunale: è un servizio che abbiamo voluto fare al territorio”.

Fra le altre proposte di quest’anno ci saranno anche altri 11 eventi: da Geofluid al Mercato dei vignaioli indipendenti, dal Gis ad Apimell fino a Colorè e alla Mostra ornitologica che ha la sede proprio davanti a Piacenza Expo.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà