Mancano all’appello 14mila giovani tra i 12 e i 17 anni: “Vaccinatevi per ripartire”

26 Giugno 2021

In ballo ci sono la ripartenza a pieno regime della scuola e la riconquista di una vita sociale piena. Per questo Luca Baldino, direttore generale Ausl, rivolge un appello ai ragazzi dai 12 ai 17 anni e ai loro genitori. “Abbiamo già vaccinato poco più di 3 mila ragazzi tra i 12 e i 17 anni, altrettanti sono prenotati, ma ne mancano ancora all’appello circa 14 mila e noi speriamo davvero che i genitori utilizzino il periodo estivo per mettere in calendario questo importantissimo appuntamento, prima che riprenda la scuola”.

“Il vaccino di Pfizer-BioNTech, che utilizziamo per questa fascia d’età, ha dimostrato un eccellente profilo di sicurezza e una significativa protezione rispetto allo sviluppo di infezione da Sars-CoV-2 . Non bisogna avere paura. I vaccini sono efficaci e sicuri”.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà