Cade una pianta, denuncia di una residente: “Poteva uccidere qualcuno”

06 Luglio 2021

Una grossa pianta cade rischiando di ferire i cittadini. A lanciare l’allarme è una residente della zona di via Conciliazione. “Vorrei porre l’attenzione sul giardino che si trova dietro al supermercato Esselunga, è abbandonato dal comune e dalle forze dell’ordine. Per richiedere la potatura delle siepi abbiamo dovuto chiamare in comune diverse volte – scrive – stessa cosa quando la processionaria si è stabilita su alcune piante. Sono venuti a fare diversi sopralluoghi e poi tagliato una pianta dimenticandosi un’altra, successivamente tagliata. Un controllo sulla salute delle altre piante non è stato effettuato, visto che venerdì sera, 2 luglio, ne è caduta una enorme, che poteva uccidere qualcuno”. La lettrice prosegue: “Probabilmente la pianta era malata, non può cadere una pianta così grande. In questo giardino la sera, a volte anche il giorno, ci sono spesso persone ubriache, ma non riusciamo ad avere un controllo costante delle forze dell’ordine, che sono sempre in centro e per venire qui devono essere sollecitate continuamente. È pericoloso scendere in questo parchetto”. La cittadina lamenta anche la presenza di degrado: “E’ sempre sporco, pieno di bottiglie di birra e altri alcolici”.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà