Da agosto inserimento lavorativo a Rio Torto per adulti diversamente abili

07 Luglio 2021

Dal primo di agosto Rio Torto diventa un luogo in cui offrire a persone adulte diversamente abili opportunità di inserimento lavorativo. Veri e propri percorsi in grado, in parte, di sopperire al sempre più esiguo numero di tirocini e inserimenti formativi che fino a prima della pandemia le aziende del territorio offrivano ai ragazzi disabili della Val Tidone. Il progetto di Rio Torto, denominato “Programma Vita Indipendente” viene finanziato in via sperimentale per un anno con 12 mila euro da tutti e 21 i comuni del distretto di Ponente. Per le famiglie non ci saranno rette. Le persone diversamente abili verranno impiegate per svolgere mansioni nel settore agricolo e della cura degli animali, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà