Nuovo ospedale, tra le polemiche il consiglio vota l’ok alla variante

13 Luglio 2021

Dopo uno scontro in aula sulla scelta dell’area individuata per costruirvi il nuovo ospedale, denominata “Farnesiana 6”, il consiglio comunale ha approvato la variante al Piano strutturale comunale (Psc) che ne muta la classificazione da “agricola” ad “attrezzature sanitarie”. Un passaggio cruciale in vista dell’avvio delle future procedure di esproprio. Ventidue i voti favorevoli (Lega, FdI, Forza Italia, Lib.pc e Misto), sette i contrari (Pd, Pc Più, Pc in Comune, Pc del futuro e Sergio Dagnino del M5s) e tre gli astenuti (Liberi e Andrea Pugli del M5s). Il centrodestra ha rivendicato il dovere per la politica di decidere in merito “e noi – è stato affermato – ci assumiamo la responsabilità della scelta fatta”. Parte dell’opposizione ha invece definito questo passaggio come “un’operazione immobiliare”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà