Assolta una coppia di Travo accusata di stalking nei confronti di una vicina

16 Luglio 2021

Secondo la procura, tra il 2016 e il 2018, una coppia di Travo (l’uomo di 52 anni e la moglie di 57) aveva tormentato una vicina di casa – che successivamente si era trasferita – nei modi più diversi. Decine di cani che abbaiavano continuamente, messaggi minacciosi su Facebook, applausi all’arrivo dell’ambulanza che portava via la madre della vicina, musica ad altissimo volume, inseguimenti e addirittura un tentativo di speronamento dell’auto della donna presa di mira. Ieri in tribunale per i due coniugi è invece arrivata l’assoluzione.

Se il pubblico ministero ha chiesto una condanna a 8 mesi per i due imputati, il verdetto del giudice è stato di assoluzione. “L’accusa era grave, ma nessuno dei fatti riportati nelle contestazioni è stato provato dal processo”, è il commento dell’avvocato difensore della coppia.

I DETTAGLI SU LIBERTA’ NELL’ARTICOLO DI PAOLO MARINO 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà