“Ritrovo di persone pregiudicate e pericolose”, due bar chiusi per tre giorni

16 Luglio 2021

Tre giorni di sospensione per due attività commerciali piacentine considerate “ritrovo di persone pregiudicate e ritenute pericolose”. E’ il provvedimento adottato dal Questore di Piacenza ai sensi dell’art.100 del T.U.L.P.S.. La polizia ha provveduto a notificare, il 16 luglio, due decreti di sospensione di attività di somministrazione di alimenti di bevande a carico di due esercizi pubblici del centro città.  

© Copyright 2021 Editoriale Libertà